BRACHETTI IN TECHINCOLOR

BRACHETTI IN TECHINCOLOR è una commedia musicale, che si svolge tra realtà virtuale e un immaginario mondo cybertech del futuro dove tutti sono cablati ed interlacciati sulle autostrade telematiche. Il sapore dello spettacolo è affascinante per le trasformazioni, improvvise, che riportano inaspettatamente lo spettatore indietro nel tempo a rivivere i miti cinematografici del XX secolo.
Arturo Brachetti è un “replicante” che riesce, attraverso le sue proprietà tecnologiche, a farci vivere in realtà virtuale tutti i più famosi personaggi del cinema e a stupirci con una scena in cui vola davvero nello spazio immaginando di essere Ester Williams che nuota in una piscina infinita.
Nel 2095 il potere detiene tutta la fantasia: il cinema è vietato per legge già da moltissimi anni, nessuno ha mai visto un film e nessuno sa dov’è custodita la cineteca mondiale. Ma un gruppo di audaci esponenti del Fronte Rivoluzionario composto da un ex spacciatore, un’ ex cantante di cabaret e dal loro capo MAX, trova il bunker segreto dove è nascosta la fantasia e per mezzo di un replicante portatile (Arturo Brachetti) prova a decifrare i microchip che contengono le pellicole, per rivivere la magia del cinema. Chissà se vedranno tutto com’era nella realtà? L’Arturo/replicante non è stato configurato bene e forse Cleopatra si ritroverà tra le braccia di Ercole, Esther Williams nuoterà volando nello spazio, Rossella O’Hara incontrerà Nerone, Wanda Osiris si trasformerà in Carmen Miranda e 007 conoscerà Biancaneve
Forse ci sarà un pò di confusione ma il divertimento è assicurato.

Lo spettacolo è stato rappresentato anche nella stagione 1997/1998

CAST & RUOLI

Testo Arturo Brachetti e Saverio Marconi Arrangiamenti e musiche aggiunte Aldo Passarini Collaborazione ai testi Gino & Michele
Regia Saverio Marconi

con
Arthur il replicante multiforme Arturo Brachetti
Kevin Moore – Crescenza Guarnieri, Laura Di Mauro – Massimo Sarzi Amadè
Toni Traversa – Franco Bergesio – Costantino Berto

Scene Aldo De Lorenzo Costumi Zaira de Vincentiis
Coreografie Fabrizio Angelini Disegno fonico Carlo Marchiori

DATE SPETTACOLO

Data Città Teatro Mappa Ticket

GALLERY

seguici su

Resta sempre aggiornato!

Iscriviti alla Newsletter

CREDITI

Compagnia della Rancia srl
Tutti i diritti riservati

A cura dell'Ufficio Comunicazione


Sito Web:

JEF srl