CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA

Cantando sotto la pioggia è il musical che nasce dalla vivace ed esilarante commedia portata sullo schermo cinematografico da Gene Kelly e Stanley Donen nel 1951.
È il 1927, Don Lockwood e Lina Lamont sono una famosa e romantica coppia del cinema muto, divi acclamati e sempre assaliti dai fans. Negli studios della Monumental Film, in quegli anni, il regista Roscoe Dexter, gira un film dopo l’altro e ognuno è un grande successo. Ma a Hollywood si comincia a sentir parlare di una strana novità: il cinema sonoro! L’aspettativa del pubblico di sentire la viva voce dei propri divi è così grande che non si può tradire: così, nel loro nuovo film, “Il Cavaliere Spadaccino“, Don e Lina dovranno anche recitare. Don mostra di possedere una voce perfetta ma Lina, al contrario, nonostante gli sforzi di un’insegnante di dizione, non riesce ad adattarsi alla novità, trasformando il film in un fiasco clamoroso. Nel frattempo Don conosce una giovane aspirante attrice, Kathy Selden, e se ne innamora, sfidando le ire di Lina, che confonde l’amore che la unisce a Don sulla scena con l’amore vero. È una bellissima notte di pioggia quando Cosmo, il più caro amico di Don, con un’idea brillante e con l’aiuto della brava Kathy si mette in testa di salvare le sorti del film.
Il musical ha debuttato il 9 luglio 1996, al Festival dell’Operetta di Trieste.
Queste le prime impressioni di Raffaele Paganini, protagonista dello spettacolo: ”Inevitabile pensare alle suggestioni del grande schermo, alle celebri arie danzate da Gene Kelly e Cyd Charisse. Eppure è la personalità del ballerino americano che mi ha sempre colpito. La sua comunicativa, il suo magnetismo…. Dai film traspare un uomo dal cuore grande, con uno stile che ha indubbiamente precorso i tempi. Impossibile imitarlo…. Mi piacerebbe comunque non deludere il mio pubblico e chissà, magari immaginare Gene Kelly che mi sussurra con la sua voce calda, pastosa, indimenticabile: <<schizzetto nero, mi sei piaciuto!>>”

CAST & RUOLI

Basato sul film della MGM Sceneggiatura e adattamento Betty Comden e Adolph Green
Canzoni Nacio Herb Brown, Arthur Freed Coreografie originali Gene Kelly, Stanley Donen
Traduzione Michele Renzullo Adattamento Saverio Marconi
Regia Saverio Marconi

con
Don Lockwood Raffaele Paganini
Lina Lamont Chiara Noschese, Edy Angelillo
Cosmo Brown Manuel Frattini
Kathy Selden
Silvia Specchio
Roscoe Dexter Fabio Ferrari
Giovanni Boni- Ilaria Amaldi – Barbara Morini – Carlotta Bolognese
Fabio De Filippis – Fabio Monti – Gianfranco Vergoni

Direzione musicale Richard Parrinello Coreografie e regia associata Baayork Lee  Scene Aldo De Lorenzo
Costumi Zaira de Vincentiis Disegno luci Paolo Vinattieri Disegno fonico Ferdinando Nicci

DATE SPETTACOLO

Data Città Teatro Mappa Ticket

GALLERY

seguici su

Resta sempre aggiornato!

Iscriviti alla Newsletter

CREDITI

Compagnia della Rancia srl
Tutti i diritti riservati

A cura dell'Ufficio Comunicazione


Sito Web:

JEF srl